ATTENZIONE! Sta utilizzando una versione ormai obsoleta di Internet Explorer.
Si consiglia di aggiornare il Browser per visualizzare correttamente il sito.
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando ad utilizzare il sito acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi

39012 Merano (BZ) - Enge Gasse 3
Tel +39 0473 491 959
mail: info@sarnthaler.it

P.IVA e C.F. IT 00280460213

RICAMO SU CUOIO CON PENNE DI PAVONE

UNA PROFESSIONE ANTICA IN EPOCA MODERNA



Condividi



Una tecnica tradizionale di artigianato artistico del 19° secolo, che all’epoca si diffuse nella zona alpina del Tirolo, a Salisburgo e soprattutto in Austria Superiore. È questa la tecnica che conosciamo come “Federkielstickerei” (trad.: “ricamo su cuoio con penne di pavone”) e che ancora oggi abbellisce oggetti in pelle e cuoio pregiato e costumi tradizionali.


Al giorno d’oggi in Alto Adige vivono ancora circa 6 artigiani che praticano questo mestiere tradizionale. Un nobile artigianato, che in passato per sellai, contadini e operai era solo un secondo lavoro.

IL FILO

Le penne del pavone sono il materiale di base per questa tecnica tradizionale di artigianato artistico. Dopo che tutte le penne sono state rimosse dalla chiglia, essa viene tagliata in strisce sottili, che diventano poi i fili per il ricamo su cuoio con penne di pavone.


STORIA

In passato il ricamo su cuoio con penne di pavone si diffuse soprattutto perché gli uomini abbienti portavano le cinture ricamate con questa tecnica, e questa all’epoca era una moda considerata un vero e proprio “Status Symbol“. Un tempo, possedere una cintura tradizionale ricamata con filo di penne di pavone era un segno evidente del proprio benessere economico. In Baviera, Austria e in Alto Adige le cinture ricamate tradizionali sono storicamente documentate a partire dal 1850 ca. fino ad oggi e in numerose zone, tra cui la Val Sarentino, sono ancora una componente fondamentale dei costumi tradizionali di diverse valli e paesi.


PROFESSIONE ANTICA IN EPOCA MODERNA

Oggi l’arte del ricamo su cuoio con penne di pavone è diventata di nuovo una professione “moderna”. Nel laboratorio sarnThaler a Merano e nella bottega ”Natur Blattgold“ a Sarentino questo è chiaramente visibile: per svolgere questo mestiere con competenza e passione, oggi si uniscono le tecniche antiche alle tecnologie innovative. Così siamo in grado di creare dei prodotti dalla bellezza unica. Soprattutto in quest’epoca di produzione di massa, numerosi clienti sono molto contenti di possedere prodotti unici e personalizzati, come portafogli, cinture e borsette di vera pelle lavorata a mano. L’antica tradizione del ricamo su cuoio con penne di pavone ha ritrovato un posto importante nell’epoca moderna e dobbiamo ringraziare di cuore tutti gli artigiani che hanno portato questo prezioso know how fino ai nostri tempi.